Social Media Per Aziende

Come attivare un blog su Tumblr: il set up


Per chi
  • ha deciso di lanciarsi su Tumblr
  • ha bisogno di una guida step by step per muoversi su Tumblr

Chi ben inizia è a metà dell’opera

Lo so. Dopo aver letto quanto può essere utile Tumblr per le aziende, avete deciso che volete saperne di più [nel caso non l’aveste letto, invece – lo trovate qui].

E allora, iniziamo.

#1 Accedere ed inserire di dati per la registrazione. Facile, no?

A questo punto s’inizia ad entrare nel vivo di Tumblr. Tra le caratteristiche più apprezzabili, senza dubbio possiamo elencare: la versatilità, l’intuitività e la semplicità di utilizzo. Impostare l’account è davvero immediato, e Tumblr vi guida passo passo, nella compilazione dei campi e nel set up della grafica.

benvenuto di tumblr

 

#2 Personalizzazione grafica

Tumblr è estremamente versatile e fortemente personalizzabile. Iniziamo con la scelta di header e logo aziendali.

smpa tumblr

 

Dopo di che perdiamoci nelle infinite proposte dei temi da scegliere.

impostazioni tumblr

 

Per accedervi è sufficiente cliccare sull’apposito menù che si trova nelle impostazioni. Sono disponibili sia temi gratis che a pagamento e vengono proposti per categorie.

Una volta scelto il tema, è possibile continuare nella personalizzazione di tutti i campi – dalla scelta del font al colore del layout.

temi tumblr

 

#3 L’effetto che fa

A questo punto è utile dare un’occhiata al frutto delle nostre fatiche. Se non siamo soddisfatti possiamo effettuare modifiche praticamente all’infinito (anche se, come sempre, è meglio non spiazzare i nostri lettori con modifiche troppo frequenti).

Social Media Per Aziende Tumblr

 

#4 Iniziamo ad usarlo

Una delle possibilità di utilizzo è quella di considerare Tumblr – anche, ma non solo – un luogo ideale per spammare i post del sito aziendale, dal momento che Google li riconosce come link genuini e non replicati ed è una piattaforma molto apprezzata dai motori di ricerca. Per far questo, è sufficiente cliccare su link ed inserire l’url del post che vogliamo condividere.

link su tumblr

 

Una volta inserita l’url, Tumblr provvede in maniera automatica ad inserire il titolo ed il corpo del testo nei campi giusti. L’unica cosa che va personalizzata è l’aggiunta dei tags. Un’operazione da non trascurare perché da questo dipende la ricercabilità dei nostri contenuti.

Ci vediamo al prossimo post, per scoprire le altre caratteristiche di questa piattaforma. Buon Tumblr!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Visit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On TwitterVisit Us On Pinterest