Social Media Per Aziende

6 modi per utilizzare i commenti del blog


Per chi è interessante questa notizia

    • il tuo blog comincia ad attirare i commenti dei tuoi lettori e tu non vuoi sprecare questo patrimonio di affezionati che risponde e condivide i tuoi contenuti
    • vuoi aumentare e migliorare la discussione
    • non avevi ancora ben compreso l’importanza della moderazione dei commenti di un blog

In dettaglio

La prima cosa da fare è gestire in modo intelligente le risposte. Moderare i commenti non significa solo buttare in spam quelli pubblicitari, ma anche abbassare i toni dei facinorosi e dare risposte accattivanti per motivare l’interazione, rilanciare la discussione senza appesantirla.

Aggiungere un’immagine che ci siamo scordati d’inserire nel post o che completi il discorso. Ricordiamoci di non esagerare con la dimensione, pur non rinunciando alla qualità.

Sempre in ottica SEO possiamo linkare un video da youtube o un commento di twitter, il che è utile soprattutto se la discussione si è ampliata ad altri concetti e contenuti diversi da quelli iniziali.

Nei commenti abbiamo a disposizione tutti gli strumenti per scrivere un post nel post, sia come formattazione, che strumenti html. Questo ci consente di fornire maggiori informazioni e inserire link interni.

Abbiamo ricevuto un commento particolarmente significativo? rendiamolo social! Basterà copiare l’url et voilà, il contenuto e il rimando al sito saranno sotto gli occhi di tutti. Se lo postiamo su twitter ricordiamoci di usare gli hashtag e di accorciare l’url con programmi come bitly.

Ispiriamoci. I nostri lettori nei commenti possono darci spunti interessanti per un nuovo post. Premiamo l’autore inserendo nel testo il link al commento originale. Sicuramente sarà un ottimo stimolo per ravvivare la conversazione ed ampliarla.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Visit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On TwitterVisit Us On Pinterest