Social Media Per Aziende

L’algoritmo di facebook è cambiato: un’opportunità per le aziende virtuose?


Per chi
  • ha poche certezze, ma tra queste spunta sempre il cambiamento repentino dell’algoritmo di facebook
  • vuol sapere in cosa consiste questo ennesimo cambiamento dell’algoritmo e cosa comporta in termini di web marketing sulla pagina facebook

Adattarsi al cambiamento è il fattore più importante per la sopravvivenza (anche del SocialMediaCoso)

Mi piace pensare a Mark Zuckerberg come il nuovo Darwin, il deus ex machina che mette alla prova le strategie più mirabolanti di noi social media cosi e delle aziende che, con tanto impegno e ore di formazione, hanno imparato a gestire in modo efficace i propri account.

Ma si sa, il cambiamento è sempre dietro l’angolo e ormai lo aspettavamo.

cambia l'algoritmo di facebook

 

Cosa cambia? Quali sono i benefici?

Secondo il comunicato ufficiale a cambiare è proprio l’approccio al contenuto. Mentre prima la visibilità delle pagine era garantita da un elevato numero di fan, adesso tutto questo non esisterà più.

#1 Solo i post con elevato numero di commenti e condivisioni verranno visualizzati nel NewsFeed

Questo significa che quelle carrellate di fan finti che ti sei ostinato a comprare, senza seguire i nostri consigli, non ti serviranno a niente (tra l’altro ci ha pensato Mark a fare un bel ripulisti di profili fake). Non solo. Questo aggiornamento premierà chi crea contenuti di qualità e di reale interesse, chi riesce a generare e stimolare condivisioni e conversazioni. In altre parole, verranno visualizzati i contenuti di chi lavora bene e di chi conosce – e applica –  il significato di human marketing. Evviva. #AddioFuffa

#2 La NewsFeed mostrerà prevalentemente i post degli amici con cui siamo soliti interagire

Ciò andrà a discapito di coloro che teniamo a mo’ di collezione delle figurine e con i quali non dialoghiamo mai. Evviva, anche in questo caso, sarà utile a far riflettere chi pubblica ogni giorno milioni di gattini privi di rilevanza. #AddioSpammers.

#3 Non sarà più possibile visualizzare quali sono i contenuti che piacciono ai nostri amici

Evviva. Quella colonna autoscrollante che c’informava che Tizio ha messo mi piace sulla foto del gelato della nonna del cugino non ci è mai sembrato un contenuto di valore. Per fortuna non la vedremo mai più. #AddioNotizieInutili

In sintesi

Evviva! (l’ho forse già detto?). Questa nuova modifica ci piace e tanto. Finalmente sarà sempre più semplice valutare le persone che svolgono bene il proprio lavoro di web curation, web marketing e social strategy a dispetto dei tanti cuggini che vendono fuffa.

Anche per le aziende sarà più stimolante creare delle strategie efficaci per coinvolgere in un dialogo costruttivo i propri clienti e relazionarsi in una nuova dimensione. È una sfida. Ma siamo sicuri che i nostri lettori saranno in grado di affrontarla.

Buon nuovo edgerank!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Visit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On TwitterVisit Us On Pinterest