Social Media Per Aziende

La buone abitudini per un social media marketing efficace


Per chi
  • si occupa di marketing online
  • ha bisogno di rivedere le proprie abitudini

Che ci stai a fare sui social?

Sembra ovvio che un’azienda stia (anche) sui social per generare valore al proprio business, invece sempre più spesso m’imbatto in clienti che dicono: Ma io la pagina facebook ce l’ho già, ma non ho aumentato le vendite, né i clienti.

Ora. È lapalissiano che una pagina facebook non aumenterà il vostro fatturato, tanto più se avete comprato barcate di fans finti, se su quella pagina siete più autoreferenziali della regina d’Inghilterra e soprattutto la usate come una graziosa quanto inutile vetrina. Il social media marketing ha bisogno di metodo.

Ripartiamo dalle basi 

#1 Creare relazioni

Sui social, se vuoi starci e starci in maniera efficace, devi creare relazioni, intessere relazioni. La comunicazione 2.0 è per sua natura bidirezionale; è un dialogo, non un monologo allo specchio. Crea una lista di clienti affezionati, fornitori e partner commerciali che possono rendere interessante una conversazione e coinvolgili. Quali sono le persone che possono diventare gli ambasciatori dei tuoi valori?

#2 Passione ed impegno sociale 

Compi delle azioni belle e virtuose. In questo un mondo c’è sempre più bisogno di un impegno delle aziende anche nel sociale e per la vita della comunità. Perché non organizzare periodicamente degli eventi virtuosi? Comprare dei nuovi pc per la scuola media più vicina, regalare coperte al canile, organizzare un pranzo per i vecchietti dell’ospizio. Non devi farlo solo per apparire, ma devi cercare un’iniziativa che rispecchi i tuoi valori e comunicarlo sui tuoi media. Attenzione, se lo fai SOLO per farti pubblicità, il flop è assicurato.

#3 Conosci i tuoi clienti

Non pensare ai clienti come un unico ed indifferenziato corpus di persone. Chi sono? Cosa vogliono? Quali sono i bisogni che tu puoi soddisfare? Cosa puoi fare per farli emergere e quindi soddisfarli?

#4 Mente aperta e orecchie tese

Il mercato è in perenne cambiamento e il successo premia chi è pronto a coglierne le opportunità. Una buona capacità di ascolto dei tuoi fans (e pure di quelli dei tuoi competitors) potrà aiutarti nella ricerca delle nuove tendenze e – forse – anche ad anticiparle. Un altro consiglio è quello di fare una ricerca sulle keywords più utilizzate nel tuo settore.

In mondo che cambia sempre più rapidamente, bisogna far ripartire il business dalla conoscenza e dalla valorizzazione delle persone.

E mica l’ho detto io. Lo dice Kotler. C’è da fidarsi, ti pare?

social media marketing

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Visit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On TwitterVisit Us On Pinterest