Social Media Per Aziende

Perchè nessuno commenta il tuo blog?


Devi leggere questo post se:
    • hai un blog
    • vuoi generare commenti da parte degli utenti

 

Partiamo dal presupposto che i commenti non sono l’unico fattore che indicano il grado di successo del tuo blog, ma comunque una certa interazione con gli utenti è pur sempre utile.

Cerchiamo di evitare gli errori più comuni e osiamo:

  • chiediamo direttamente l’invito a commentare, magari cercando una frase appropriata, e non in tono lamentoso e supplichevole
  • potremmo aver esagerato nella moderazione dei commenti, inibendo poi ulteriori interazioni. Un filtro eccessivo può solo nuocere.
  • è sempre buona norma rispondere a tutti, in tempi brevi e con toni gentili ed esaustivi. Potremmo anche scaricare un’app sullo smartphone in modo da poter essere reattivi anche fuori dall’orario aziendale
  • evitiamo procedimenti troppo complicati come la registrazione degli utenti. I commenti anonimi proprio non ci piacciono, ma chi deve perdere più tempo a registrarsi che a postare un commento, difficilmente sarà invogliato a farlo
  • non cadiamo neppure nell’opposto. Non effettuare la minima moderazione e postare commenti fuori luogo, offensivi e spam certamente non incentiverà chi invece ha piacere di fornirci una segnalazione utile
  • il blog è aperto da meno di sei mesi. Diamoci tempo. I nostri contenuti devono ancora essere conosciuti ed apprezzati in rete prima di riuscire a generare dei commenti. L’importante è non arrendersi e postare argomenti di qualità ed adeguati al pubblico che intendiamo raggiungere
  • chiediamo una mano ai Social. Una volta scritto un post, comunichiamolo anche ai nostri amici di facebook, di google+ e ai nostri followers su twitter. Spesso accade che qualcuno commenti il post e a quel punto, si può chiedere anche di postare direttamente il commento sul blog

Un blog ricco di post interessanti e contenuti chiari e coerenti con la nostra mission non può che diventare un ottimo biglietto da visita ed aiutarci nella nostra promozione sul web anche in termini di SEO. Tuttavia, il nostro obiettivo non può e non deve essere unicamente, quello di ottenere un elevato numero di commenti ma commenti di qualità, che siano di aiuto per capire se ci stiamo rivolgendo, nei contenuti e nello stile, alla platea giusta nel modo più adeguato.

In questo caso, vale sicuramente il proverbio Meglio pochi ma buoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Visit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On TwitterVisit Us On Pinterest