Social Media Per Aziende

Usa l’ironia per fidelizzare il tuo pubblico


Per chi
    • ha un blog aziendale ma vuole aumentare la partecipazione dei followers
    • usa i social ma ha una pagina un po’ piatta

Una risata vi seppellirà

Usare l’ironia per fidelizzare il tuo pubblico è una delle chiavi vincenti per il successo della tua comunicazione web. Sono 3 i motivi principali per cui le persone utilizzano i social e i blog delle aziende. E la piramide di Bruce Daisley ci viene in soccorso.

Ricorda e ripeti come un mantra:

  1. Divertimento
  2. Informazioni
  3. Aiuto

usare l'ironia sul web

 

La chiave di volta è – e rimane – la personalità che ogni brand dimostra di avere. Attraverso un’analisi del tuo target, saprai certamente individuare qual’è il tono e lo stile più consono per la tua comunicazione. Di cosa si occupa la tua azienda? Che fascia di età rappresenta il tuo target? A che tipo di professionalità si rivolgono i tuoi prodotti/servizi?

ironia

 

Ed ora i 3 (tanto per rimanere in tema di mantra), consigli da non dimenticare mai.

# Divertiti con i tuoi fans

Essere seri, non implica essere seriosi. Puoi fornire informazioni ed aiuto anche utilizzando un tono scherzoso e “leggero”. Ricorda che sei su un social, non ad un convegno. Utilizza battute carine, emoticons. Sempre senza esagerare. Fai attenzione anche alla “sensibilità” del tuo target, a quali sono gli argomenti da evitare. Non sempre ciò che fa ridere te, fa ridere gli altri.

# Racconta una storia

Via libera agli aneddoti, a racconti di esperienze dei tuoi consumatori o dei tuoi dipendenti. Purché siano pertinenti e coerenti con gli obiettivi della tua azienda. Racconta la storia del tuo cliente che ha “spazzolato” una bistecca alla fiorentina in 5 minuti netti ed ha fatto anche scarpetta. O di quello che ha lasciato la camera del tuo albergo così in ordine che, la signora che si occupa delle pulizie, stentava a credere che fosse stata usata.

# Pensa ad un piano di salvataggio

Può capitare che l’ironia venga fraintesa, per cui preparati qualche risposta arguta nel caso avessi bisogno di un salvagente. Mantieni sempre un tono rispettoso e stai attento a non confondere l’ironia con il sarcasmo. In casi estremi devi esser pronto a rispondere con delle scuse, delle spiegazioni o a smorzare con altra battuta di spirito.

Ora, se linki nei commenti la tua pagina aziendale, scommettiamo che ci facciamo due risate?!

[Scherzo]

[[Forse]]

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Visit Us On FacebookVisit Us On PinterestVisit Us On Twitter