Social Media Per Aziende

Un blog post dev’essere leggibile. Cosa significa?


Per chi
  • considera solo la sostanza e non la forma
  • ha bisogno di capire cosa sia il layout di un blog post 

E se ti dicessi che la supercazzola come fosse antani?

Il contenuto è fondamentale. Le parole sono importanti, diceva un Nanni Moretti di qualche anno fa. Ed è una verità incisa nella pietra. A fronte di testi indicizzati SEO che riportano titoli a dir poco imbarazzanti e testi fuffa pieni solo di keywords e click bait, io appartengo alla sacra scuola del Content is king: se non hai niente d’intelligente da dire, taci. 

Dopo questa breve – e doverosa premessa – passiamo alla forma.

Il layout di un post sta al contenuto come il packaging al prodotto.

Non si tratta solo di una considerazione estetica, ma di una vera e propria funzionalità: il criterio della leggibilità.

(Giuro, la rima non era voluta).

leggibilità di un post

 

Qualsiasi testo, anche il più bellissimo, interessantissimo, piùssimo che c’è dev’essere l e g g i b i l e. Ma cosa significa, esattamente?

Criteri di leggibilità di un blog post

#1 Scegli un template responsive. Google ti vorrà bene e ti premierà nei ranking di ricerca. I tuoi lettori ti ringrazieranno evitando di chiudere il tuo articolo senza neppure averlo letto. Leggere sul cellulare un testo dovendo “pacciugare” sullo schermo per seguire l’articolo è un’esperienza che pochi hanno voglia di provare.

#2 Scegli un font, un colore del testo e un colore di sfondo che non rovini la retina e la vista del povero lettore. Hai presente quei testi gialli fluo, scritti in comic sans 5 su sfondo nero? Se l’inferno esiste, è così.

#3 Usa le opzioni di editing: grassetto, corsivo, barrato aiutano a soffermarsi su alcuni concetti chiave che permettono una comprensione del testo, anche tramite una lettura veloce.

#4 Usa gli elenchi puntati e le liste. Se utili al tipo di contenuto, facilitano la lettura.

#5 Aiutati con le immagini. Inserire video o immagini all’interno di un testo, crea una piacevole pausa per la vista e spesso aiuta a chiarire il concetto espresso nel testo.

E quindi, tu, che ne pensi, del criterio di leggibilità di hfsdoakshofihooibsoubcoub?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Visit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On TwitterVisit Us On Pinterest