Social Media Per Aziende

6 modi di espandere la propria rete su LinkedIn


Per chi
    • usa LinkedIn e vuole ampliare la propria rete di conoscenze in maniera efficace

Su LinkedIn usa la testa…e la rete

Abbiamo già affrontato il “perché” è importante creare sinergie su LinkedIn, in questo post. Ora proviamo a capire insieme il “come”.

Anche Spiderman usa LinkedIn

  1. Ricerca le persone che conosci su LinkedIn. Lo stesso social, attraverso un algoritmo, ti proporrà una rosa di persone che potresti potenzialmente conoscere. Non è detto che ciò sia vero, o per lo meno, che sia utile. Richiedi la connessione SOLO a chi conosci davvero e ha un’importanza strategica per il tuo business, perché LinkedIn per questo è molto selettivo.
  2. Personalizza sempre il messaggio di richiesta, senza utilizzare quello predefinito. Spiega chi sei e per quale motivo vuoi che quella persona entri a far parte della tua rete.
  3. Scegli tra i tuoi contatti email. LinkedIn ti propone d’invitare le persone che hai nella tua rubrica di posta elettronica. Se proprio sei intenzionato a percorrere questa strada, almeno seleziona in maniera efficace. Invitare tutti non ti serve a niente, ricorda che non sei su Facebook, e qui la “rete” serve al tuo business, non a mostrare le foto delle tue vacanze alle Canarie.
  4. Controlla chi ha guardato il tuo profilo. Non è spionaggio, e ti servirà a capire che tipo di “target” è interessato a te e alla tua professionalità. Se tra questi c’è qualcuno che potrebbe far parte della tua rete, richiedi la connessione. Sempre tenendo conto del punto 1. Se poi, vuoi saperne di più, dovrai passare alla versione “premium”.
  5. Interagisci con i gruppi. Questo è uno dei modi migliori per far parte della community di LinkedIn, per partecipare al dibattito in un campo di tua competenza e proporti nelle tue vesti professionali. Ovviamente, fai attenzione al contenuto che esponi.
  6. Usa la ricerca avanzata, se stai cercando un partner in un determinato settore o azienda. Questa funzione ti permette d’inserire le parole chiave, il luogo, il nome dell’azienda e il settore.

E adesso che hai imparato a memoria queste regolette, ti va di raccontarci le tue avventure nei panni di Spiderman su LinkedIn?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Visit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On TwitterVisit Us On Pinterest