Social Media Per Aziende

Facebook insights: le statistiche sui post


Per chi
  • ha imparato a tenere d’occhio gli insights per avere un’idea dell’andamento della propria pagina facebook
  • si ciba di numeri, ma vuole anche capire come interpretarli

Tra le varie sezioni che compongono la pagina dei facebook insights, quella dedicata ai post è la più articolata ed anche quella da cui si possono ricavare le informazioni più utili per migliorare l’interazione con i nostri fan.

I fan

Il primo grafico indica quando i nostri fan (ovvero coloro i quali hanno cliccato mi piace sulla nostra pagina) sono online

insights-facebook-fan-online

L’area colorata indica il numero di fan online mediamente nell’ultima settimana alle varie ore del giorno. Passando col mouse su ogni singolo giorno si può vedere come varia la presenza dei fan quotidianamente e come si discosta dalla media settimanale.

insights-facebook-fan-online-giorno

Ad esempio in questo caso vediamo la distribuzione il venerdì (linea blu scura).

I dati della nostra pagina ci dicono che i fan di socialmediaperaziende.it accedono a facebook presto durante la settimana e un po’ più tardi la domenica e il lunedì.

Attenzione! Il fatto che un fan sia online non significa che vede i nostri post in tempo reale, ma solo che potrebbe vederli. È invece una certezza che se non è online non li vedo. Ma è anche vero che potrebbe vederli una volta che si connette. In definitiva è interessante sapere quando i nostri fan sono online, ma non ne ricaviamo grosse indicazioni pratiche.

I post

Molto più denso di informazioni il secondo grafico, in cui sono riportati i dati relativi a tutti i post degli ultimi 90 giorni.

insights-facebook-grafico-post

Già ad una prima occhiata risulta evidente grazie alle barre colorate quali sono i post che sono andati meglio, vi torna? E invece non è vero. Le barre colorate ci dicono quali sono i post che hanno avuto più interazioni e più visualizzazioni. Il che però non significa necessariamente che siano andati meglio. Se le interazioni sono commenti negativi  o condivisioni del tipo “guardate questi bischeri cosa scrivono“, le barre più lunghe indicano i post andati peggio. Non mi stancherò mai di ripetere che i numeri danno informazioni quantitative importanti, ma le informazioni qualitative sono quelle che fanno la differenza!

Analizzando un po’ più a fondo il grafico dei post, le colonne interessanti sono tre

  • Tipo, che indica se si tratta della pubblicazione di una foto, di un link, o di un aggiornamento di stato (osservando le statistiche possiamo vedere se c’è un tipo di post che rende più degli altri)
  • Copertura, che indica il pubblico che siamo riusciti a raggiungere e può essere diviso tra copertura organica e copertura a pagamento (nel caso in cui siano in atto campagne pubblicitarie)
  • Coinvolgimento, che presenta due barre
    • Click sul post, ovvero quando l’utente clicca ad esempio per espandere il testo di un post o per visualizzare una foto
    • Mi piace commenti e condivisioni, ovvero le interazioni vere e proprie

Interazione sui post

Le barre del Coinvolgimento ci danno un numero totale, che possiamo andare a dettagliare cliccando sul titolo del post. Vediamo ad esempio cosa accade cliccando su uno dei post della figura precedente (quello con le barre più lunghe).

insights-facebook-statistiche-singolo-post

Lo specchietto che viene mostrato ci dice che il nostro post è stato condiviso 3 volte e ha ricevuto 4 mi piace, due sul post (e si vedono a sinistra in basso) e due sulle condivisioni. Possiamo notare che le condivisioni non sono riportate a sinistra in basso accanto ai mi piace, il che significa che sono state fatte da persone che non sono nostre fan, la cui attività noi non possiamo vedere.

Dettaglio delle condivisioni

Cliccando sulla freccia in alto a sinistra possiamo avere altre utili informazioni

insights-facebook-altre-statistiche

In particolare il Tasso di coinvolgimento mostra il rapporto tra copertura e coinvolgimento, ovvero vi dice la percentuale di persone che siete riusciti a coinvolgere con il vostro post tra quelle che hanno avuto la possibilità di vederlo (ma che, come ho già detto, non l’hanno necessariamente visto).

I Post nascosti indicano invece tutte le volte che un vostro post non è stato gradito – ad esempio è stato nascosto dalla timeline, oppure gli è stato tolto un mi piace o addirittura è stato segnalato come spam.

Dettaglio della copertura

Cliccando invece sulla piccola freccia accanto a Copertura abbiamo un’altra interessantissima informazione.

insights-facebook-altre-statistiche-2

La statistica dei Fan / Non Fan mostra quanti non fan avete raggiunto grazie alle interazioni sui vostri post.

insights-facebook-fan-non-fan

Abbiamo la riprova che le interazioni generano copertura, mentre le visualizzazioni senza interazione sono ben misere!

 

Tenere sotto controllo i numeri dei propri post è un’attività che non deve essere trascurata. Guardare solo i grafici può essere noioso e fuorviante, ma, come abbiamo visto, andando a vedere tra le pieghe si possono scoprire dati interessanti, che, una volta interpretati, ci aiutano a indirizzare meglio i post che scriveremo. È un’opportunità: cogliamola!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Visit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On TwitterVisit Us On Pinterest