Social Media Per Aziende

Come creare un fighissimo canale YouTube


Per chi
  • usa YouTube solo per ascoltare la musica
  • usa YouTube per caricare video aziendali, ma non ha la più pallida idea di cosa sia un canale

Anche per YouTube serve una strategia

Lo so, ormai sto diventando monotematica e parlo sempre di strategia. Ma per chi fa il social media coso, la parola STRATEGIA è come il Supercalifragilistichespiralitoso di Mary Poppins. Senza non succede niente, o peggio, si fanno danni.

YouTube è il secondo motore di ricerca più utilizzato al mondo, con 6 miliardi di ore di video caricati guardati ogni mese e 100 ore di video caricati ogni minuto da ogni parte del mondo. Niente di nuovo. Proprio per questo molti si sono messi a caricare video aziendali un po’ così, alla volemose bene, senza pensare a costruire un canale e a postare video con un minimo di competenza.

youtube

Come ottimizzare un video 

Come per ogni contenuto, è bene sapere che anche per i video è necessario avere un’idea chiara di SEO e ricerca di keywords, proprio perché YouTube è un motore di ricerca a tutti gli effetti ed è integrato con Google.

Per ottimizzare un video, dunque:

  • crea video di qualità

  • usa le keywords nel titolo del video in modo da aiutare l’algoritmo a posizionarlo nel posto giusto nelle ricerche

  • scrivi una descrizione chiara e dettagliata del video, utilizzando le keywords, ma senza eccedere

  • utilizza frasi semplici e che rispettino il “gradimento” di Google, “Come fare la carbonara”o “Recensione dell’aspirapolvere”

  • inserisci la parola chiave anche nel nome del file prima dell’upload del video stesso.

Come ottimizzare il canale

  • decidi come strutturare il canale, suddividendolo per aree tematiche ed inserisci i video nelle aree di pertinenza

  • non ordinare i video per popolarità, chi visita spesso il canale vuol trovare informazioni utili, non il video più cliccato

  • non ordinare i video in base al contenuto più recente; il canale non funziona come il blog, quello che il tuo cliente cerca potrebbe non essere tra le novità

  • aggiorna spesso il canale, Google lo apprezza molto ed anche i clienti.

Un video ottimizzato ed un canale facilmente navigabile e pensato dalla parte dell’utilizzatore finale è decisamente una grande opportunità per instaurare un rapporto con i clienti ed anche per piazzarsi bene nelle ricerche.

Io ti ho dato qualche consiglio, tu mettici un po’ d’impegno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Visit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On TwitterVisit Us On Pinterest