Social Media Per Aziende

Produrre contenuti freschi (e non di frigo) per il blog


Per chi
    • soffre il caldo e  il blocco dello scrittore
    • è a corto d’idee per alimentare il blog

Produrre contenuti freschi è importante per alimentare il tuo blog.

È quindi il caso di fare un discorsetto serio (ma non serioso, come al solito) su come fare ad essere brillanti, accattivanti ed emozionalmente penetranti anche con 40° e un po’ di confusione in testa. A chiunque abbia a che fare con la scrittura dei contenuti capitano dei momenti di black out. Il trucco è non farsi trovare impreparati.

contenuti per il blog

Ti serve un po’ di auto disciplina

Innanzi tutto: pianifica. Quante volte sei in grado di pubblicare alla settimana? Per rispondere a questa domanda, devi sapere come si comporta il tuo target, che tipo di blog hai, le tue esigenze. Inutile pensare di scrivere una volta al giorno, se sai già che a stento riesci a garantire una pubblicazione settimanale.

Prova a darti degli obiettivi minimi.

Crea un foglietto di idee

L’ideale è creare un piano editoriale a cui far riferimento. Ma se non ne hai uno puoi usare un foglio (di carta o virtuale, non ha importanza) per segnarti le idee man mano che la tua mente le partorisce. Non fare l’errore di credere di poterti ricordare tutto. Andrai incontro ad un cesareo complicato. Meglio mettere nero su bianco, prima che i pensieri si volatilizzino. Cerca di avere a portata di mano più idee di quante te ne servano, in questo modo potrai contare anche “sulla panchina”.

Abbi cura dei tuoi lettori

Oltre a rispondere sempre ai commenti in modo tempestivo ed efficace, è importante una certa linearità sia nei contenuti proposti che nella frequenza di pubblicazione. Quando ti arrivano commenti di followers che ti chiedono “ma oggi non dovrebbe uscire il tuo articolo?” oltre a sentirti lusingato, dovrebbe suonarti un campanello di allarme – Stai trascurando i tuoi lettori (potenziali clienti) – E questo non va bene. La reazione è la stessa di tua moglie (o marito) quando dimentichi l’anniversario.

Sii benevolo con te stesso – ma non troppo

Contempla un po’ di flessibilità nella tua pianificazione, ma senza eccedere. Può capitare l’imprevisto e tu non devi farti trovare impreparato. Io, spesso, scrivo dei post “d’emergenza” che non pubblico, ma che tengo come riserva per i momenti critici.

Scrivere contenuti è un lavoro affascinante e creativo. E come tutti i lavori creativi necessita di molta tecnica e disciplina.

Questa è la mia ricettina personale, ma sono sicura che a te verranno altre idee per ampliare questa discussione. Anche se è Luglio e stai sorseggiando uno Spritz in attesa dell’ispirazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Visit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On TwitterVisit Us On Pinterest