Social Media Per Aziende

Grassetto, corsivo, barrato: ecco come formattare in Google+


Per chi
    • usa google+
    • tiene all’aspetto estetico di quello che condivide
    • usa hangout e vuole conoscere il bonus tip alla fine del post

Google+ è ritenuto, a torto o a ragione, un social network per “tecnici”. In effetti bisogna avere un minimo di preparazione per saperne cogliere tutti gli aspetti. Spesso però non si tratta tanto di preparazione tecnica, quanto di semplice conoscenza di base degli strumenti web.

L’uso di caratteri speciali per ottenere effetti di formattazione del testo è presente dagli albori di internet, ma con gli strumenti sempre più sofisticati se ne è sentito sempre meno il bisogno.

Del resto se oggi voglio scrivere un post con il testo formattato posso usare il mio sito/blog (chi è che oggi non ha un blog?) e poi condividere il link sui social. Oppure lo posso scrivere a mano, poi lo fotografo col mio smartphone e condivido la foto sui social. [E già questi due sono tips&tricks aggiuntivi… e ve li do pure gratis!]

Google+ va oltre e ci dà la possibilità di formattare il testo all’interno dei post e dei commenti. In questo modo possiamo organizzare meglio il testo ed evidenziare le parti che vogliamo far risaltare.

Come fare

Le possibilità di formattazione sono quattro

  • mettendo il testo tra asterischi (*) si formatta in grassetto
  • mettendo il testo tra underscore (_) si formatta in corsivo
  • mettendo il testo tra lineette (-) si formatta in barrato
  • usando le combinazioni (*_) all’inizio e (_*) alla fine si formatta in grassetto+corsivo

Ecco come si usano

Formattazione google+

Ed ecco il risultato

Formattazione google+

Non mi dite che non avete già aperto google+ per provare, perché non ci credo!

Bonus tip

Chi usa hangout può fare più o meno la stessa cosa usando i comandi da tastiera

  • ctrl+b per il grassetto
  • ctrl+i per il corsivo
  • ctrl+u per il sottolineato

 

Ora voi mi chiederete: perché in hangout ho la possibilità di avere testo sottolineato e in google+ di avere testo barrato e non viceversa? O magari entrambi su entrambi i canali di comunicazione? Bella domanda. Se trovate la risposta scrivetela qui sotto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Visit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On TwitterVisit Us On Pinterest