Social Media Per Aziende

Come creare una connessione profonda con i tuoi clienti


Per chi
  • crede che venderà di più semplicemente aprendo una pagina fecebook
  • ha capito che aprire una pagina facebook senza creare connessioni è inutile e non venderà mai di più

Umani per gli umani

Più spesso di quanto immagini, ci sono aziende che contattano gli esperti di comunicazione digitale e alla voce Obiettivi rispondono: “Aprire una pagina facebook” per vendere di più.”

Stiamo calmi, chi vende idee di questo tipo o è un mago o un fuffologo. Tra aprire una pagina facebook e vendere di più, il nesso di causa – effetto non è così immediato. Nel mezzo ci sono seri progetti di inbound marketing, elaborazione di strategie ed obiettivi, pianificazione e controllo.

E sopra tutto questo c’è la relazione umana.

Le aziende che decidono d’investire sulla comunicazione online devono avere molto chiaro che sono persone che parlano con altre persone, le quali cercano informazioni, curiosità e soddisfazione ai loro desideri. Dimenticatevi quei post promozionali anni ’70 – ’80 in cui il prodotto era al centro dell’attenzione e tutti lo compravano solo perché voi affermavate essere il migliore. L’aureferenzialità è finita da un pezzo. Più o meno con l’ultimo concerto degli ABBA.

E prima di capire quali sono i valori della vostra azienda, quali sono i bisogni che il vostro prodotto/servizio soddisfa, che tipo di strategia adottare, qual’è la vostra audience di riferimento, individuare il tone of voice della comunicazione e lo stile, pensate al modo migliore per rendere il messaggio umano e comprensibile a tutti.

La chiave di volta? Questa:

Desideri – identificazione – convinzioni

Desidero – dunque esisto

I desideri non si possono indurre, non si possono eliminare, diminuire e nemmeno aumentare. Per essere efficaci nella propria comunicazione è indispensabile capire quali sono quelli che la tua azienda è in grado di soddisfare. Sono i desideri che generano i bisogni e sono i drivers di chi acquista. Ma non agiscono da soli.

Quali sono i desideri della tua audience?
Identificazione del desiderio con i valori dell’azienda 

Le persone sono portate – a parità di prodotto – ad acquistare da quelle aziende con cui instaurano una condivisione di obiettivi e valori. Imparare a comunicare con la parte “sensibile” delle persone è di fondamentale importanza. Bisogna mirare al cuore…per arrivare al risultato e sebbene questa affermazione possa sembrare intrisa di cinismo, è la realtà del marketing. Questo non vuol dire vendere fuffa od ingigantire le proprie qualità (anche perché i consumatori sono sempre più attenti ed il web ha buona memoria), ma riuscire a trasmettere il lato “emozionale” dell’azienda. Il concetto di “tribù” si basa proprio su questo: un gruppo di persone che hanno in comune valori, emozioni e desideri.

Quali sono i valori della tua azienda?
Le convinzioni

Se l’identificazione era la leva più forte del marketing fino a pochi anni fa, adesso sono le convinzioni, i drivers più potenti che rendono attiva la partecipazione online (e quindi l’acquisto).

Il concetto di convinzione non può prescindere da quello di responsabilità. Le aziende sono (leggi devono essere) responsabili di quello che affermano sul web. L’etica del consumatore ha molte sfumature e sfaccettature, proprio per questo è di fondamentale importanza aver chiaro quali sono i drivers dell’azienda e a che tipo di cliente ci si rivolge.

Quali sono le convinzioni della tua azienda?

Dopo aver risposto a queste tre domande, dovresti aver fatto un po’ d’ordine e chiarezza, ma non dimenticare che per qualsiasi cosa ci siamo qui noi. Sempre pronti al confronto e a chiarire dubbi e perplessità.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Visit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On TwitterVisit Us On Pinterest