Social Media Per Aziende

Reazioni su Facebook: quanto pesano like, commenti e condivisioni?


Per chi
  • i social media marketer che hanno aperto da poco una pagina su Facebook
  • quelli che non conoscono i gradi di importanza delle reazioni su Facebook

L’importanza della pagina Facebook per un’azienda è ormai un fatto assodato. Come fare però a raggiungere gli utenti con i tuoi post è tutta un’altra storia. Per un’azienda che ha aperto da poco la propria pagina il compito è doppiamente difficile. Ricordati che Facebook all’incirca due anni fa è stato modificato per impedire “l’invasione” dei post aziendali. Questo, inutile dirlo, rende le bacheche dei tuoi possibili clienti ancora più difficili da raggiungere.

Raggiungere gli utenti…

L’obiettivo per la tua azienda sarà sempre il raggiungimento delle bacheche di più utenti possibili. Ad oggi però raggiungono un gran numero di utenti soltanto i post con molti like, condivisi o commentati. In pratica, quelli che hanno suscitato una reazione. Ecco perché è consigliabile sfruttare gli annunci a pagamento, almeno nella prima fase della tua azione su Facebook. Questi consentono di selezionare il target a cui rivolgere il post (per una rivista automobilistica ad esempio, maschi tra i 18 e i 70 anni) e garantiscono l’arrivo del contenuto. Da un annuncio a pagamento potrai trarre benefici come il like sulla tua pagina o la condivisione del post sulla bacheca di un utente, cosa che amplifica notevolmente la visibilità del post. Se l’annuncio a pagamento ha riscosso un buon successo, i successivi post raggiungeranno un numero di utenti maggiore. In ordine crescente di importanza, le reazioni da parte degli utenti sono:

  1. Like
  2. Commenti
  3. Condivisioni

… con un buon contenuto

È comunque molto importante fornire un contenuto di livello, tale da spingere l’utente ad aprire il tuo annuncio. Se non generi reazioni da parte degli utenti, Facebook in futuro vorrà una cifra maggiore per sponsorizzare i tuoi post.

Il marketing su Facebook si basa sulla visibilità e la visibilità sulle reazioni da parte degli utenti. Cerca quindi di stimolare sempre una reazione con frasi simpatiche, che coinvolgano i possibili lettori del tuo post. Che suscitino una reazione insomma! Una condivisione è la miglior pubblicità che tu possa avere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Visit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On TwitterVisit Us On Pinterest