Social Media Per Aziende

Brand, se non puoi mantenere le promesse è meglio tacere


Per chi
  • sa che alle parole devono seguire fatti
  • ha inserito la parola coerenza come fulcro del proprio vocabolario

Le promesse vanno mantenute sempre

Su questo siamo tutti d’accordo, soprattutto in linea generale. Spesso però, online, capita di farsi prendere la mano, protetti dallo schermo e dalla distanza che inevitabilmente si crea tra noi e il nostro interlocutore. E quando questo avviene, sono guai. Soprattutto se sei un brand.

tacere

Una parola sola: coerenza

Quello che siamo, i valori in cui crediamo, la nostra mission devono esplicarsi in ogni attività. Sia online che offline. Se puntiamo alla salvaguardia dell’ambiente, non possiamo permettere che il nostro personale lavori in uffici scaldati con stufe a carbone, giusto? Sul web, poi, le bugie hanno una vita davvero breve. Le persone cercano, s’informano, conoscono e sono sempre pronte a cavalcare l’onda dell’epic fail.
I casi sono diversi: da Cynar a Enel passando per Melegatti, quando la comunicazione non è coerente con il proprio target, utilizza in modo improprio i canali social o utilizza un contenuto inappropriato è difficile contenere i danni.

Oltre a questi episodi sporadici – gli scivoloni capitano a tutti – quello che conta è mantenere una rotta coerente.

Prendiamo Mc Donald’s. Il suo grande successo è proprio dovuto al fatto che è un brand in grado di mantenere le promesse. Offre un pasto economico in locali puliti, promette d’intrattenere i bambini in un ambiente piacevole per le famiglie e per chi ha necessità di consumare velocemente del cibo. Fine.

Intorno alla propria identità costruisce le proprie strategie commerciali e comunicative. E nonostante qualche epic fail e qualche rivincita, il suo nome è conosciuto e apprezzato in tutto il mondo.

L’epoca degli imbonitori e dei venditori di aria fritta, per fortuna, sta vivendo il suo canto del cigno. Ciascuno di noi, prima di procedere ad un acquisto, s’informa su forum, social media e blog. I Millennials sono solo l’esempio più lampante di un atteggiamento diffuso.

Riassumendo, le regole per essere coerenti sono davvero poche.

#1 Sii realistico

#2 Conosci i tuoi limiti

#3 Mantieni ciò che prometti

#4 Sii autentico.

E ricorda.

Un cliente deluso non è solo un cliente perso, ma farà in modo di diffondere a macchia d’olio la tua insoddisfazione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Visit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On TwitterVisit Us On Pinterest